Eroica Montalcino

Eroica Montalcino

Eroica Montalcino

da
194 194 people viewed this event.

Saranno migliaia i ciclisti che domenica 26 maggio prenderanno il via all’ottava edizione di Eroica Montalcino. Indossando le maglie di lana ispirate dai grandi campioni del ciclismo del passato e pedalando sulle biciclette d’acciaio che hanno scritto la storia del ciclismo eroico le magnifiche strade bianche della Val d’Orcia torneranno così ad essere la scenografia di una giornata dal sapore antico che affascina sempre più i giovani. Quest’anno in un’occasione davvero particolare: la partenza del Tour de France proprio dalla Toscana: “Sì questa edizione di Eroica Montalcino, particolarmente ricca di iniziative ed eventi collaterali, è dedicata al Tour che da lì a pochi giorni prenderà il via da Firenze – dichiara Franco Rossi, presidente di Eroica Italia ssd – Chi verrà a Montalcino potrà ammirare il trofeo 2024 della corsa francese insieme al trofeo vinto dal Gino Bartali nel 1948. Sabato 25 maggio al teatro degli Astrusi passeremo in rassegna tutti i vincitori italiani grazie al racconto che faranno tanti ospiti. Sarà una bellissima edizione di Eroica Montalcino alla quale invitiamo tutti gli appassionati, anche senza bicicletta”.

A proposito di Tour de France Giancarlo Brocci, ideatore de L’Eroica, sottolinea: “Quando parlammo di Eroica per professionisti, progetto di fine 2005 per Regione Toscana realizzato il 9 ottobre 2007 col via da Gaiole in Chianti della prima edizione, Montalcino era già il giro di boa, un riferimento territoriale fondamentale col reticolo di strade bianche bellissime di cui si circonda. Il patron del Tour de France ce l’ha riconosciuta come l’idea ciclistica del secolo, noi non possiamo che dedicare la prossima Eroica Montalcino alla Grande Partenza del Tour, per la prima volta in Italia e dalla nostra Firenze”.

I cinque percorsi tra cui scegliere
Il Percorso più lungo Eroico sviluppa 153 chilometri e da Montalcino interessa: Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Bagno Vignoni, Pienza, Montisi, Trequanda, San Giovanni d’Asso, Buonconvento, Sant’Angelo Scalo, Sant’Angelo in Colle, Castelnuovo dell’Abate, Corrisponde al Percorso Permanente di Eroica Montalcino. Saranno ben dieci i tratti di strada bianca da affrontare per complessivi 75 chilometri ed oltre 3000 metri di dislivello. Il tratto più difficile: la salita di Castiglion del Bosco, la salita affrontata in passato anche dai corridori del Giro d’Italia. Partenza libera dalle ore 7.30 alle ore 8.00.

Il percorso medio Val d’Orcia sviluppa 96 chilometri; da Montalcino si pedala per Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Lucignano d’Asso, Pieve a Salti, Buonconvento, Bibbiano, Castiglion del Bosco, S. Angelo in Colle, Castelnuovo dell’Abate, Montalcino. Saranno sette i tratti di strada bianca da superare per 63 chilometri complessivi e circa 1900 metri di dislivello. Anche questo percorso regalerà le gioie della salita di Castiglion del Bosco. Partenza libera dalle ore 7.30 alle ore 8.30.

Il percorso medio Crete Senesi da Montalcino porta i ciclisti ad attraversare Torrenieri, San Quirico d’Orcia, Lucignano d’Asso, Pieve a Salti, Buonconvento, Bibbiano, Castiglion del Bosco, Montalcino per un totale di 70 chilometri e 1300 metri di dislivello. Saranno cinque i tratti di strada bianca da mettere sotto le ruote per 46 chilometri complessivi. Partenza libera dalle ore 9.00 alle ore 9.30.

Il percorso del Brunello da Montalcino raggiunge S. Angelo in Colle e Castelnuovo dell’Abate pima di far ritorno a Montalcino dopo tre tratti di strada bianca e 900 metri di dislivello. La strada bianca complessiva misura 23 chilometri. Partenza libera dalle ore 9.00 alle ore 9.30.

La Passeggiata Eroica ha uno sviluppo complessivo di 27 chilometri con un tratto di strada bianca. Partenza libera dalle ore 9.00 alle ore 9.30.

L’Eroica nasce in Toscana. Questione di anima, terra, strade bianche, paesaggi, buon vino e buon cibo, cultura e passioni, storia e Gino Bartali.
Oggi Eroica, sia nella proposta Classic che NOVA, è conosciuta in tutto il mondo per la sua gente speciale, i suoi valori e rappresenta in sé l’idea di uno stile di vita che guarda al futuro, nel rispetto di identità e ambiente, alla ricerca delle radici autentiche di un grande sport come il ciclismo

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati info@valdorcia.it

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

26-05-2024
 

Location

Share With Friends

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi